Fratture multiple al volto, Vera sotto i ferri

Norge Luis Vera, uno dei migliori lanciatori di tutti i tempi del baseball cubano, è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico maxillo-facciale presso l'ospedale "Hermanos Amejeiras" de L'Avana, a seguito di un brutto colpo sulla guancia destra che gli ha provocato fratture multiple (il giocatore è stato raggiunto al volto da un pesante oggetto contundente dopo essere intervenuto, pare, alla festa privata di suoi familiari, a cui stavano prendendo parte alcuni intrusi).
Vera, che ha lanciato a Nettuno nella finale del Mondiale del 27 settembre scorso contro gli USA, gioca nella squadra di Santiago de Cuba, la città che gli ha dato i natali 37 anni fa (nella zona di Siboney). Ad oggi, è considerato, per la sua età, il miglior lanciatore della Serie Nacional.
Un equipe chirurgica multidisciplinare ha eseguito la delicata operazione di ricostruzione che si è conclusa con successo. Subito dopo l'intervento, Vera, in una breve dichiarazione rilasciata ai giornalisti, ha voluto ringraziare il team medico ed ha annunciato ai tifosi di tutto il paese che "se tutto va come spero rientro entro febbraio". Ha poi concluso dicendo che sente una gran desiderio di tornare a dare il suo contributo alla squadra di Santiago de Cuba ed anche alla squadra nazionale con la quale ha debuttato ai Mondiali italiani del 1998.
Vera ha difeso i colori di Cuba ai Giochi Olimpici di Sydney, di Atene e di Pechino, partecipando anche a quattro Mondiali (Italia 1998, Cina Taipei 2001, Cuba 2003 ed Europa nel 2009).
Ha inoltre preso parte a due Coppe Intercontinentali (Cuba 2002 e Cina Taipei 2006), tre edizioni dei Giochi Panamericani (Winnipeg 1999, Santo Domingo 2003 e Rio de Janeiro 2007), ai Giochi Centroamericani di Cartagena (in Colombia, nel 2006), alla preolimpica 2006 ed infine al World Baseball Classic 2009.
Ha disputato 15 stagioni nel campionato nazionale cubano ed ha il miglior record (.722) grazie alle sue 164 vittorie e solo 63 sconfitte. In totale ha realizzato 1.180 strike-out e la media battuta avversaria è .246.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*