Mercato a go-go: Greinke a Milwaukee

Neanche le imminenti festività natalizie frenano le attività di mercato del baseball a stelle e strisce. E' di questi giorni la notizia più ghiotta riguardante il "big-trade" che ha coinvolto 6 giocatori e 2 franchigie e che al termine dell'operazione ha visto il lanciatore partente dei Royals, Zack Greinke, vincitore del Cy Young Award 2009, accordarsi con i Brewers. Nel dettaglio, sull'asse Kansas City-Milwaukee, si è visto il 27enne partente insieme all'interbase cubano Yuniesky Betancourt fare le valige in direzione del Wisconsin, mentre l'interno Alcides Escobar, l'esterno Lorenzo Cain, il lanciatore Jeremy Jeffress ed il giovanissimo prospetto Jake Odorizzi, accompagnati da 2 milioni di dollari, sono volati in Missouri. Prende corpo così la rifondazione del monte di lancio dei Brewers che dopo l'acquisto di Shaun Marcum (da Toronto) si avvale di un altro starter di assoluto valore.
Scambio di giocatori anche tra Colorado e Minnesota con i Rockies che si assicurano il 27enne catcher Jose Morales in cambio del lanciatore Paul Bargas.
Un altro giocatore, dopo il ritorno di Cliff Lee ai Phillies, decide di rinunciare a compensi più ricchi pur di tornare nella squadra del cuore. Si tratta di Kerry Wood, che si è accordato con i Chicago Cubs per 1.5 milioni di dollari per il 2011. Lasciato partire nel 2008 (con grande rammarico dello stesso lanciatore che a più riprese aveva inviato messaggi d'amore rimasti inascoltati per motivi di bilancio), Wood ha passato una stagione e mezzo ai Cleveland Indians prima di essere ceduto lo scorso luglio agli Yankees con i quali ha disputato un'ottima seconda parte di campionato (2 vittorie e 0 sconfitte con 0.69 di media PGL in 24 apparizioni sul monte). Nei giorni scorsi Wood aveva ricevuto l'offerta dei White Sox, l'altra squadra di Chicago ma aveva gentilmente declinato l'offerta di cambiare sponda.
Chi invece non si è creato problemi a passare da una franchigia all'altra della stessa città è il rilievo Pedro Feliciano che dopo aver giocato con i Mets dal 2002 al 2004 e poi dal 2006 al 2010 (con una parentesi in Giappone) ha deciso di offrire i propri servigi agli Yankees. Il lanciatore venezuelano ha firmato per 2 anni e 8 milioni di dollari.
Ancora ritorni: stavolta si tratta del 26enne catcher Dioner Navarro che torna ai Dodgers, dove aveva giocato dal 2005 al 2006, dopo aver passato 5 anni ai Rays. A proposito della Los Angeles "Blue" da segnalare che dai free-agent sono in arrivo il rilievo Matt Guerrier, 32enne ex-Minnesota Twins, e l'esterno centro Tony Gwynn Jr., 28enne ex-San Diego. I Padres sono particolarmente attivi in questi giorni e nel giro di 24 ore hanno dapprima concordato con i Red Sox il passaggio in California dell'esterno-seconda base Eric Patterson (nell'ambito del "trade" che ha portato Adrian Gonzalez a Boston), poi hanno chiuso la trattativa che porta Jason Bartlett a San Diego e subito dopo si sono assicurati le prestazioni di Orlando Hudson. Per arrivare al forte interbase dei Rays i "Friars" hanno dovuto mettere sul piatto della bilancia i rilievi Adam Russell e Cesar Ramos, insieme ai prospetti Brandon Gomes e Cole Figueroa. Per il 33enne seconda base ex-Minnesota Twins invece, la trattativa con il giocatore (free-agent) si è chiusa con un biennale da circa 11.5 milioni di dollari. Hudson probabilmente andrà a sostituire David Eckstein che, dopo due anni a San Diego, è diventato a sua volta free-agent.
Nuovo arrivo dal Giappone per la MLB. I Minnesota Twins danno il benvenuto a Tsuyoshi Nishioka, "infield" di 26 anni che dal 2003 al 2010 ha vestito la casacca dei Chiba Lotte Marines con i quali ha vinto il campionato nipponico nella passata stagione. Una media battuta di .284, 613 battute valide, 34 fuoricampo, 210 punti battuti a casa e 136 basi rubate sono il suo biglietto da visita.
Si accende anche il mercato degli Oakland A's che si aggiudicano due lanciatori ed un esterno sinistro. Sul monte di lancio sono in arrivo il 27enne Philip Humber, ex-Royals, ed il 29enne Rich Harden, lo scorso anno ai Rangers. Entrambi provenienti dal mercato free-agent vanno a rafforzare la rotazione dei partenti della franchigia californiana. Uno scambio di giocatori con i Nationals ha invece assicurato agli A's l'esterno sinistro Josh Willingham che dopo due anni lascia Washington in cambio del rilievo Henry Rodríguez e del giovane esterno Corey Brown.
Acquisti anche per Arizona che si assicura le prestazioni dei due ex-Cubs, Henry Blanco, 39enne catcher, e Xavier Nady, 32enne esterno-prima base, ma anche per Houston che si porta a casa l'utility player Bill Hall, la scorsa stagione a Boston. Attinge dai free-agent anche Pittsburgh che si accorda con il 32enne Matt Diaz, esterno destro che ha passato gli ultimi 5 anni ai Braves, e con il 33enne Lyle Overbay, prima base ex-Blue Jays. Inoltre i Cardinals chiudono con il catcher 31enne ex-Detroit Gerald Laird.
Da segnlare anche un giro di rilievi: Jeremy Accardo, 29enne ex-Blue Jays, ha firmato per una stagione con i Baltimore Orioles. I Chicago White Sox, dopo il rifiuto di Wood si sono gettati con successo su Jesse Crain, 29enne ex-Minnesota Twins. I Florida Marlins chiudono un biennale da 2.5 milioni di dollari con Randy Choate, 35enne ex-Rays, che a loro volta acquistano Joel Peralta 34enne ex-Nationals. Dan Wheeler, free-agent ex-Rays che, dopo 4 anni trascorsi in Florida (dove peraltro aveva esordito tra il 1999 ed il 2001), ha firmato con i Red Sox un annuale da 3 milioni di dollari. Boston ha chiuso anche l'acquisto dell'ex-Orioles Matt Albers.
Infine arriva l'accordo tra Chien-Ming Wang ed i Washington Nationals. Il contratto sembrava firmato lo scorso febbraio ma le non perfette condizioni fisiche dell'ex-lanciatore partente degli Yankees avevano fatto saltare l'accordo. Ora il peggio sembra passato per il 30enne taiwanese che chiude la trattativa con Washington sulla base di 1 milione di dollari per una stagione (che potrebbe arrivare a 4 milioni a secondo delle prestazioni).

About andrew 243 Articles
Nato a Roma nel 1971, Andrea è padre di 3 figli, Valerio, Christian e Giulia. Collabora con il quotidiano Il Romanista dove si occupa, tra le altre cose di baseball e football americano. Appassionato di sport in genere collabora anche con il mensile Tutto Bici e con il quotidiano statunitense in lingua italiana America Oggi. Ex-addetto stampa della Roma Baseball, cura una rubrica di baseball all'interno di una trasmissione sportiva di un'emiitente radiofonica romana.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*