I Tenerife Marlins scavalcano il Barcellona al comando

Il Barcellona chiude al comando il girone di andata della Divisiòn de Honor 2013 ma perde il primo posto in classifica sul campo dei Marlins dopo il giro di boa, prima di tuffarsi nella Europan Cup in corso di svolgimento al Montjuic.
Dopo un inizio stentato i catalani hanno ingranato una serie di vittorie che hanno permesso loro di consolidarsi in vetta al campionato spagnolo. Il girone di andata è terminato con una doppia vittoria nella serie contro il fanalino di coda El Llano per 15-0 e 4-2 che è valsa la conquista per il secondo anno consecutivo del simbolico titolo di "campione di primavera" per Jorge Miqueleiz ed i suoi. La festa è tuttavia durata poco, dato che nella prima giornata di ritorno i blaugrana hanno perso entrambe le partite della serie contro i Tenerife Marlins che li hanno quindi scavalcati al comando della Divisiòn de Honor. Nel primo incontro, andamento molto equilibrato, tanto che alla fine del nono inning il punteggio era di 6-6. Nella parte bassa del primo extra-inning i canarini hanno messo a segno il punto della vittoria e si sono aggiudicati il match di misura (7-6). Nel secondo incontro il Barcellona è partito forte con 4 punti nel primo inning, ma il Tenerife ha reagito mettendo a segno ben 7 punti tra il secondo e terzo inning. Complessivamente i Marlins si sono dimostrati superiori e si sono portati a casa la seconda vittoria per 15-9.
Nell'ultimo turno di Divisiòn de Honor lo scorso fine settimana il Barcellona ha osservato un turno di riposo per preparare al meglio alla qualificazione per la European Cup che si sta disputa al Perez de Rozas del Montjuic. I Marlins hanno approfittato dell'occasione per mettere ancora pressione ai catalani con una doppia vittoria nella serie contro il Pamplona per 2-1 e 5-3 e comandano adesso la classifica con 16 vittorie, 3 in più del Barcellona che deve però recuperare due partite contro il San Inazio che si è portato al quarto posto con un bis vincente contro il Viladecans per 3-1 e 14-4. Il Sant Boi aggancia il Barcellona a 13 vittorie pareggiando la serie contro il Navarra con una vittoria per 2-0 nella prima partita ed una sconfitta per 6-2 nella seconda.
Il prossimo turno della Divisiòn de Honor offre la possibilità ai Marlins di allungare ulteriormente le distanze nella serie contro gli Astros ed il Sant Boi cercherà di portarsi momentaneamente al secondo posto contro i fanalini di coda del El Llano. Infine, il Viladecans affronterà il Navarra per cercare di riprendersi il quarto posto. Riposano Pamplona ed il San Inazio per via degli impegni europei del Barcellona.

Informazioni su Alex Ciherean 25 Articoli
Alex Ciherean nasce ad Albenga, in provincia di Savona il 28 luglio 1986, da padre romeno e madre italiana. Nel 2005 si trasferisce a Milano per studiare economia all´Università Bocconi, specializzandosi in management, con particolare interesse per la gestione delle società sportive. Dal 2009 vive a Barcellona, città in cui ha fatto un master in International Management presso l´ESADE Business School, ed ha approfondito in particolare i suoi studi legati all´influenza che le organizzazioni economiche e no-profit hanno sulla società. Per completare la sua formazione, nel periodo universitario si è recato oltreoceano per studiare alla Simon Fraser University di Vancouver ed alla University of California at Los Angeles (UCLA) ed ha trascorso tre mesi in Florida lavorando nella città di Miami. Durante questi viaggi, l´interesse per il baseball che lo aveva sempre accompagnato sin da bambino è diventato una vera e propria passione. Decisivo in questo senso, è stata la possibilità di vedere partite di Major League dal vivo. Attualmente lavora per PepsiCo Iberia nella sua sede di Barcellona ed al tempo stesso svolge l´incarico di Community Manager per il Club Béisbol Barcellona, squadra nata nel 2012, dopo la decisione del F.C. Barcellona di chiudere una delle sezioni di baseball più antiche d´Europa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*