Città di Nettuno Academy, colpo grosso a Cuba

 Un mercato inarrestabile quello del Città di Nettuno Academy che dopo gli acquisti italiani (da Ambrosino a Colagrossi) mette a segno un colpo grosso e annuncia   l'ingaggio del prima base cubano Lerys Aguilera. Chiaro che la società non si "accontenta" di una A federale ma si candida a un posto nella massima serie e anche da protagonista, a questo punto. 
 
Attualmente Lerys Aguilera è il miglior battitore della Liga Nicaraguense con .352 di media battuta, leader assoluto davanti a battitori del calibro di Osman Marval che lo segue con .347, Javier Robles, Jamar Walton e Elmer Reyes.  
Lerys Aguilera è nato ad Holguin a Cuba il 21 settembre del 1985. Ha esordito nella Serie Nacional cubana a soli 17 anni nella stagione 2003-2004. Da tutti considerato uno dei migliori prospetti del beisbol cubano, esplode due anni dopo nel 2005 con 10 fuoricampo e 55 punti battuti a casa. Nella stagione 2008-2009 la definitiva consacrazione con 23 fuoricampo e 81 RBI. Proprio nel 2009 fa parte del roster della nazionale cubana in previsione del mondiale IBAF disputato in Italia. Però clamorosamente Aguilera viene lasciato fuori dal roster in favore di Daniel Abreu proprio alla vigilia del mondiale che poi Cuba ha perso contro gli Stati Uniti nella finalissima dello Steno Borghese di Nettuno. 
 
Stadio che dovrebbe ritrovare, se mai si definirà la questione impianti in riva al Tirreno 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*