L'Italia inizia lo spring training con una sconfitta

Germania 3 – Italia 0, dopo i sette inning concordati con la Germania di Ruggero Bagialemani nella prima partita dello Spring Training della nazionale a Messina.
Gli azzurri non sono andati oltre un'unica valida (e complessivi quattro arrivi in base) senza punti all'attivo.
I tedeschi sono passati una prima volta al 3°, grazie a un singolo del ricevitore Boldt, con Weichert in base per un doppio, e hanno raddoppiato al 4°, sfruttando anche 2 colpiti del rilievo azzurro Rivera.
L'Italia è ha patito a lungo in attacco, raccogliendo solo una base su ball contro il partente Koch, dominante per 2 inning e 1/3. Colagrossi l'unico a battere singolo per gli azzurri, nella quinta ripresa, quando sul monte c'è Stahlmann. Con 2 basi concesse da Coveri e un singolo di Schmidt, la Germania ha poi marcato il terzo punto al 6°.
Al termine della partita, gli staff delle due squadre hanno concordato di anticipare di un'ora la partita di domani, che inizierà alle 14,30.

La formazione dell'Italia: Giordani 8 (Poma); Vaglio 4; Garbella 9 (Grimaudo); Garcia 5 (Agretti); Sambucci 3; Celli 7; Colagrossi DH; Deotto 2 (Trinci); Mercuri 6 (Epifano). Lanciatori: Maestri (2 inning); Rivera (2 inning); Coveri (2 inning); Simone (1 inning).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*